Attrezzature Sub

Colla per neoprene

Riparare una muta – come funziona? E’ possibile?

Tutti sanno che, quando una spaccatura è presente non passa molto tempo prima che diventi più grande. Una riparazione del neoprene è più facile di quanto si pensi. Le mute in neoprene negli ultimi anni sono diventate più morbide e flessibili, ma anche più sensibili. Si notano le prime piccole crepe e buchi dopo 1-2 anni di uso frequente. Come riparare una muta in neoprene e come prestare attenzione viene descritto in questa guida.

Tecniche per la riparazione di una muta

Per eseguire una riparazione del neoprene vi sono diversi modi.
La riparazione può essere eseguita tramite: incollaggio, cucitura, rattoppo.

Incollaggio del neoprene con colla per neoprene:

L’incollaggio è il modo più semplice per riparare una muta. È possibile utilizzare colla convenzionale o colla istantanea e ottenere buoni risultati con essa. In ogni caso, è comunque consigliabile una colla speciale per il neoprene.

Colla per neoprene

Ultimo aggiornamento 2019-12-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

colla per neopreneIncollaggio del neoprene funziona in questo modo:

  1. Il materiale deve essere assolutamente asciutto.
  2. Rimuovere la polvere e il grasso dal neoprene, la scelta migliore è l’acetone (es. solvente per smalto per unghie) o la trementina.
  3. Successivamente, la fessura viene accuratamente e leggermente estratta l’una dall’altra, poi fissata con un po’ di peso per mantenerla distesa.
  4. In seguito, il primo strato di adesivo in neoprene viene applicato in modo sottile sulla fessura. Prima di applicare il secondo strato di adesivo, lasciare asciugare l’adesivo per circa 20 minuti.
  5. Quindi lasciare asciugare per altri 5 minuti, e premere su entrambi i lati con grande pressione.
  6. Poi bisogna estrarre con cautela la muta e lasciarla asciugare per un altro giorno.

Suggerimento: Posizionare un pezzo di foglio di plastica sotto l’adesivo in modo che l’adesivo al neoprene non si attacchi al lato opposto della muta in neoprene.Occorre inoltre sottolineare che una colla aperta non può più essere utilizzata trascorsi 3 mesi al massimo.

Kit riparazione muta

Ultimo aggiornamento 2019-12-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Cucitura del neoprene

Ricucire una muta:

cucitura neopreneLa cucitura del neoprene è un po’ più difficile, ma con un po’ di pazienza è possibile.
Se si sceglie una cucitrice domestica, vi sono alcuni punti da considerare.

  • La velocità del cucito deve essere bassa.
  • Scegliere una lunghezza generosa del punto (3 -3,5)
  • Tirare con cautela il materiale in modo che il pezzo da cucire non si arricci.
  • Per un neoprene più spesso, prediligere il punto zigzag e cucire da un lato all’altro.

Toppe in neoprene

Se la crepa è già più grande, una riparazione della muta in neoprene con un rappezzamento è il metodo migliore.
L’area interessata viene semplicemente incollata, e sono disponibili speciali kit di riparazione per le toppe.
La procedura è la stessa dell’incollaggio. Anche qui la superficie deve essere pulita e assolutamente asciutta.

Tags

Articoli correlati

leggi anche

Close
Back to top button
Close