Attrezzature Sub

Fucili sub per la pesca subacquea

Fucili sub da pesca

fucili sub da pescaCos’è un fucile sub? Quest’arma subacquea è composta da una lancia, solitamente dotata di barre, che può essere lanciata o spinta. Al giorno d’oggi viene solitamente lanciata da elastici o sparata ad aria compressa verso il bersaglio. Quest’arma da caccia è stata tradizionalmente utilizzata per la pesca subacquea fin dall’inizio. Le barbe impediscono che l’animale colpito si allenti e scompaia. Per attirare la preda a se stessa o alla sua barca, i proiettili sono di solito collegati da una fune con il fucile. Come sopra descritto, ci sono diversi principi operativi per fucili sub. Oltre alle semplici lance, ci sono modelli in gomma e fucili sub ad aria compressa. Di seguito vengono illustrati brevemente entrambi i principi operativi.

Fucili sub a molla

Su questi modelli, l’arpione viene accelerato da una molla di gomma, che può variare per rigidità e resistenza da modello a modello. Il proiettile viene posizionato sopra una gola di guida e spostato all’interno della scocca di lancio in cui è fissato. Per serrare, gli elastici dell’apparecchio vengono a questo punto estratti manualmente e inseriti nelle scanalature della freccia fornita appositamente. I modelli di alta qualità hanno diverse incisioni sulla freccia. Le diverse distanze permettono di ottenere diverse energie di sparo. Nel caso di pesci piccoli si può evitare un eventuale sfondamento.

Per fare ciò il manico dell’arma subacquea viene posizionato sulla pancia o sul petto e la molla viene riportata indietro con le mani. Per farlo, occorre però una certa fermezza. Il colpo viene poi attivato come un fucile o una balestra su un grilletto. La molla trasferisce l’energia immagazzinata al proiettile e lo accelera ad una velocità enorme. Dopo lo sparo, il dispositivo deve essere serrato nuovamente.

Ultimo aggiornamento 2019-12-06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Fucili sub pneumatici ad aria compressa

Oltre ai modelli azionati con la molla, ci sono anche modelli che lanciano il fucile ad aria compressa. Ma come funziona esattamente? Dentro si trova un cilindro a pressione riempito, che viene riempito d’aria con una pompa fornita con l’arma. A seconda del modello, sono possibili fino a 70 bar. Di conseguenza, sono presenti enormi energie. All’interno del cilindro c’è un pistone che deve essere compresso contro la pressione dell’aria per caricare il fucile ad aria compressa.

Alla fine del percorso viene automaticamente bloccato e il fucile è pronto al lancio. Quando il colpo viene sparato, il pistone viene spinto in avanti e l’arpione viene accelerato. Spesso sono installati anche riduttori di pressione che permettono di ridurre l’energia di sparo premendo un pulsante. In questo modo si evita che i pesci di piccole dimensioni siano completamente colpiti da troppa energia di sparo e causando troppi danni.

Ultimo aggiornamento 2019-12-06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

A cosa si dovrebbe prestare attenzione durante l’acquisto di un fucile subacqueo?

Di seguito ci sono alcuni suggerimenti di tenere in considerazione durante l’acquisto. Bisognerebbe considerare alcuni aspetti e non ignorarli. Innanzitutto devi sapere in anticipo, quale è il principio operativo più adatto alle tue esigenze.

Non importa se si vuole comprare un fucile ad aria compressa o un fucile a molla. Quando si tratta di efficienza, esse non si danno molto a vicenda e alla fine è una questione di gusto personale. Anche la velocità di ricarica non è molto diversa e dipende più dall’esercizio e dalla giusta tecnica. Un vantaggio della variante con la molla è il fatto che richiede meno spazio per il carico ed è generalmente più economica. Al contrario, non è possibile regolare con la semplice pressione di un pulsante, come nel caso delle centrifughe pneumatiche.

Nel migliore dei modi, si consiglia di integrare nel fucile subacqueo anche un rullo o una registrazione. Il proiettile è collegato ad esso da una fune che si srotola automaticamente quando si rilascia il colpo. Questo permette di ritirare il proiettile e qualsiasi preda puntata senza esporsi a possibili pericoli. Anche la probabilità di perdere la freccia è molto più bassa.

leggi anche l’articolo sulle telecamere subacquee da pesca

 

Qual è la portata dei fucili sub?

Fucili subacquei di alta qualità hanno una portata effettiva da 4-6 metri. Il raggio d’azione però davvero efficace è di soli 3 metri. Dopo di che la velocità e l’energia del proiettile non sono sufficienti per colpire un pesce. Spesso i pesci sono più veloci della freccia. Più ci si avvicina al pesce, più è probabile che lo si ottenga. Questo è esattamente ciò che rende la pesca subacquea  così attraente.

Tags

Articoli correlati

leggi anche

Close
Back to top button
Close