MaschereWiki

Come non fare appannare la maschera subacquea

Come non fare appannare la maschera subacquea? 4 soluzioni

Molti di coloro che acquistano per la prima volta una nuova maschera da sub si chiedono come non fare appannare la maschera subacquea e perché si appanna. E la ragione è quasi sempre che non hanno pretrattato la loro maschera. La prima cosa che si dovrebbe fare quando si acquista una nuova maschera subacquea è pretrattarla. Lo scopo principale del pretrattamento della nuova maschera è quello di eliminare dalla lente tutti i residui del processo di fabbricazione. Questo è probabilmente il motivo numero uno per cui la maschera si appanna.   Tutte le nuove maschere sicuramente si appannano se il pretrattamento molto importante non viene fatto.

come non fare appannare la maschera da snorkeling
Molti si chiedono come non fare appannare la maschera subacquea

L’appannamento con le maschere è una frustrazione comune tra i neofiti dello snorkeling e i subacquei. Il compito di cercare di eliminare il problema dell’appannamento mentre si entra in acqua può davvero rovinare la vostra esperienza.  Fortunatamente, pochi semplici suggerimenti possono prevenire o ridurre al minimo l’appannamento della maschera.   La preparazione e la manutenzione rapida e facile della maschera vi permetterà di avere la migliore esperienza possibile mentre passate un po’ di tempo in acqua.

1.Utilizzare una soluzione per lo snebbiamento

L’utilizzo di una qualche soluzione di disappannamento contribuirà a ridurre le possibilità che la maschera si appanni.  Una soluzione comune è costituita da uno spray antiappannante in vendita.  Si possono trovare a buon mercato online o nel negozio di articoli per immersioni.

Bestseller No. 1
Cressi Premium Anti Fog, Spray o Gel Antiappannante Sub, Occhialini Nuoto, Occhiali/Maschere Protettive Unisex Adulto, Trasparente, 1 Flacone x 60 ml
Progettato come protettore antiappannamento per occhiali d'immersione e nuoto; La sua base è solo acqua deionizzata e non contiene alcun tipo di solvente organico
7,29 EUR
OffertaBestseller No. 2
Arena AntifoSpray&Swim, Spray Anti Appannamento Istantaneo per Occhialini Unisex Adulto, Trasparente (Transparent), Taglia Unica
Previene l'appannamento delle lenti; Applicazione facile e veloce, senza risciacquo e senza tempi di attesa
6,85 EUR

Ultimo aggiornamento 2021-06-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

2.Shampoo delicato per bambini

Un’altra opzione è l’utilizzo di una soluzione di shampoo delicato per bambini.  Alcuni subacquei portano con sé una piccola bottiglia di shampoo per bambini e applicano semplicemente qualche goccia e la risciacquano rapidamente.  Questa è una soluzione economica che funziona bene.  Assicuratevi di usare lo shampoo per bambini e non lo shampoo per adulti.  Lo shampoo per bambini è tipicamente meno irritante per gli occhi, ipoallergenico e biodegradabile, il che è un bene per l’ambiente.

Babygella Shampoo Delicato Flacone- 250 Ml
Con miele ed estratti di salvia e camomilla; Con miele ed estratti di salvia e camomilla; Non irrita gli occhi
8,70 EUR

Ultimo aggiornamento 2021-06-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

3.Usare la propia saliva

Una terza possibilità diffusa è quella di usare lo propia saliva come disincrostante.  Ovviamente questa è l’opzione più economica, ma non è la scelta più adatta a tutti.  Questo può disgustare alcune persone, ma funziona sorprendentemente bene.  E ‘anche una grande opportunità se la maschera inizia ad appannarsi mentre si fa snorkeling o se si è dimenticato lo spray antiappannante.  Se la maschera si appanna durante lo snorkeling, basta semplicemente passare l’acqua, spalmare la propria saliva sulle lenti un paio di volte, strofinarla, darle un risciacquo molto veloce e poi rimettere la maschera.  Assicuratevi di far uscire più acqua possibile dalla maschera prima di rimetterla.

4.Pulizia della maschera con un dentifricio

L’ultimo metodo descrive è la pulizia delle lenti con l’aiuto del dentifricio e uno spazzolino da denti, non il dito (a causa degli oli). Questo metodo può sembrare un po’ insolito se ne sentite parlare per la prima volta. In effetti, questo metodo è molto diffuso tra i subacquei ed è efficace almeno quanto il metodo con la saliva.

Strofinate le lenti con un po’ di dentifricio (pasta, non gel) e lasciateli in ammollo per qualche minuto. Quindi sciacquare le lenti con l’acqua. Il dentifricio viene utilizzato per la ragione che gli “abrasivi” in esso contenuti creano un leggero effetto strofinante, e quindi rimuovono bene lo sporco. Questo metodo è particolarmente efficace prima del primo utilizzo per rimuovere i residui e gli oli di silicone che si depositano sul vetro durante il processo di fabbricazione. (Se la lente non è di vetro, usate un detersivo per i piatti e uno spazzolino molto morbido o un panno per il lavaggio, in modo da non graffiare la plastica).

Se tutto questo non funziona e siete fuori in acqua con una maschera annebbiata, toglietela, usate dinuovo la vostra saliva, agitate la maschera per rivestire il vetro (cercate di non strofinarla con le dita), sciacquatela e rovesciatela fuori, e rimettetela. Questo generalmente risolverà il problema. Se non avete molta saliva, diluitela con una piccola quantità di acqua salata per rivestire il vetro. La saliva è in realtà una delle migliori soluzioni antiappannamento.

Perché una maschera da snorkeling e subacquea si appanna?

L’appannamento di una maschera da snorkeling e subacquea avviene quando il vapore acqueo si condensa perché c’è una differenza di temperatura tra la superficie interna ed esterna delle lenti. L’umidità che si raccoglie nella maschera deve attaccarsi a qualcosa. Quel qualcosa è tipicamente il residuo lasciato dal processo di fabbricazione che ricopre la lente, lo sporco e gli oli sulla lente dal normale utilizzo e le semplici imperfezioni microscopiche sulla lente. A meno che questi non vengano puliti dalla lente, la maschera si appanna costantemente, indipendentemente da ciò che si fa.

Un’altra ragione per cui la vostra maschera da sub si appanna è dovuta alla differenza di temperatura tra l’acqua e il vostro corpo. Quando si indossa la maschera da snorkeling, l’aria è intrappolata, che si riscalda anche a causa del calore corporeo. Se ora vi immergete in acqua fredda, l’aria si condensa sulle lenti a causa della differenza di temperatura. Lo stesso fenomeno si osserva quando entriamo in auto sudaticci dopo lo sport. Il calore del corpo che si irradia provoca l’appannamento delle finestre della vostra auto.

lenti appannate maschera sub
lenti appannate

Scopri come evitare gli sbalzi di temperatura

Un importante consiglio per evitare l’appannamento della maschera da snorkeling. Una condensazione avviene come già accennato quando la temperatura del vetro è inferiore a quella dell’aria all’interno della maschera. Fondamentalmente questo accade quando si passa da un ambiente caldo ad un ambiente freddo.

Così, quando avete messo la faccia nell’acqua, e poi venite su e prendete il sole, l’effetto serra riscalda l’aria all’interno, e poi quando la immergete di nuovo nell’acqua più fredda il vetro si raffredda rapidamente, e si forma della condensa. Così, quando siete in acqua per parlare con il vostro partner, o quando vi mettete la maschera per la prima volta, prendete l’abitudine di voltare le spalle al sole.

  1. Indossare la maschera con il viso asciutto: quando vi mettete la maschera sul viso, assicuratevi di indossarla se possibile con il viso asciutto.  Asciugate il vostro viso con un asciugamano.  È meglio non togliersi la maschera se si è in grado di farlo una volta che è saldamente in posizione.  L’idea è quella di tenere la maggior quantità possibile di acqua fuori dalla maschera.
  2. Sciacquare la maschera dopo ogni utilizzo:  dopo ogni utilizzo, sciacquare la maschera con acqua tiepida o fredda.  Una volta sciacquata, asciugarla con un asciugamano pulito e asciutto.  Inoltre, assicuratevi di lavare la maschera ogni tanto con sapone neutro per evitare che la maschera si sporchi. Anche in questo caso, assicuratevi di asciugarla con un asciugamano pulito e asciutto.  Non conservare la maschera quando è bagnata.  Anche la pulizia e l’asciugatura della maschera contribuiranno a prolungarne la durata.

Spero che adesso sapete come non fare appannare la maschera subacquea. Seguite questi suggerimenti e sarete sicuri di avere un’esperienza di snorkeling o d’immersione senza appannamento!

È disponibile una maschera subacquea che non si appanna?

In realtà, ci sono diversi modelli che presumibilmente svolgono questa funzione. La Cressi offre tra l’altro il modello Calibro, dotato del cosiddetto Fog Stop. Questo funziona con una membrana brevettata che si trova intorno alla fessura del naso e raccoglie tutta l’umidità che viene. Ma, alla luce di ciò, non esiste una maschera che sia al 100% priva di appannamento.

Offerta
Cressi Calibro Mask, Maschera Subacqua Professionale Antifog per Apnea, Immersioni Unisex Adulto, Blu Nery/Nero
Marchio del prodotto: Cressi; Dispositivo di ottima qualità; Tipo del prodotto: maschera subacquea
45,00 EUR
Offerta
Cressi Combo Set Calibro & Corsica Maschera Sub Calibro e Snorkel Corsica, Unisex Adulto, Verde/Verde, Taglia Unica
Progettato per fornire al subacqueo una sensazione di libertà e comfort; Forma idrodinamica e compatta e un'ampia lente, mantenendo la maschera vicino al viso
61,01 EUR
Offerta
Cressi Calibro Mask, Maschera Subacqua Professionale Antifog per Apnea, Immersioni Unisex Adulto, Nero/Nero, Taglia unica
Marchio del prodotto: Cressi; Dispositivo di ottima qualità; Tipo del prodotto: maschera subacquea
42,90 EUR

Ultimo aggiornamento 2021-06-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Articoli correlati

Back to top button