Attrezzature SubColtelli

Coltello subacqueo

Che cos’è un coltello subacqueo?

coltello sub scubaproL’immersione è un hobby affascinante che può rivelarsi un po’ pericoloso. Di sicuro un coltello subacqueo non è un’arma con cui confrontarsi a contatto con una fauna selvatica insolitamente affamata, come si diceva una volta nella convinzione di chi ha visto i protagonisti di questa disciplina portarsi con sé dietro i polpacci, ma è un accessorio che in alcuni scenari ostici può anche salvare la propria vita, o quella di altri.

Non è raro incontrare delle reti e delle funi durante un’immersione, la presa di queste reti può essere molto pericolosa e in questo caso l’unica via di uscita è quella di avere a disposizione un ottimo strumento da taglio. Se si ignora una lenza o si viene intrappolati in una rete da pesca. In tali situazioni è utile avere con sé un coltello subacqueo per uscire da una situazione inconveniente. Ciò dovrebbe essere il più resistente possibile e non dovrà formare ruggine.

Nei negozi di pesca o subacquei sono disponibili coltelli specifici, adatti per le immersioni. Possono essere utilizzati in una grande varietà di situazioni e a volte possono essere dei veri assistenti di salvataggio. Questo perché in acqua ogni secondo conta e bisogna agire in fretta. In una grotta, il pericolo maggiore è costituito dalla ” fune di Arianna“, la sottile corda che si estende nella grotta all’ingresso e per tutta l’immersione e che ha lo scopo di guidare il subacqueo al suo ritorno.

Coltello sub | Tabella comparativa

Modello
Seac Samurai
Cressi Borg
Cressi Vigo
Best Divers SK 21
Mares 425612
Cressi Orca
Immagine
Seac Samurai, Coltello Subacqueo per Immersioni e Pesca Sub in Apnea, 7 cm Unisex Adulto
Cressi Borg Knife - Coltello Subacqueo Unisex Adulto Lama da 26.5 cm
Cressi Vigo, Coltello Subacqueo Unisex Adulto
Best divers Coltello Professional, Sk21 Lama 9 cm, Forbice/Coltello
Mares 425612 Coltello, Multicolore, Taglia Unica
Cressi Orca Coltello Subacqueo, Unisex - Adulto, Nero
Lunghezza lama/totale
7 cm | 15 cm
14 cm | 16,5 cm
11 cm | 23,5 cm
9 cm | 19,6 cm
13,5 cm | 29 cm
17,8 cm | 32,4 cm
Peso
82 g
230 g
217 g
22 g
200 g
600 g
Altre caratte-ristiche
IMPUGNATURA in 4 COLORI | si allaccia sull'avambraccio | lama in acciaio inox
Incavo taglia cime/sagole | L’impugnatura è realizzata in materiale soft grip | forgiata in speciale acciaio
Lama a doppio taglio | Porzione di lama con taglia-sagola | Coltello multiuso in acciaio inox | due cinghioli per il fissaggio al polpaccio
lame sono in acciaio inossidabile e l'impugnatura sagomata | Doppia lama: coltello e forbice | impugnatura sagomata in nylon rinforzato
Lama in acciaio inossidabile | Impugnatura morbida antiscivol
L'impugnatura è realizzata in materiale soft grip | per il fissaggio alla cintura o al polpaccio
Prime
Prezzo
da 11,99 EUR
da 29,99 EUR
da 11,50 EUR
45,76 EUR
30,45 EUR
41,99 EUR
Modello
Seac Samurai
Immagine
Seac Samurai, Coltello Subacqueo per Immersioni e Pesca Sub in Apnea, 7 cm Unisex Adulto
Lunghezza lama/totale
7 cm | 15 cm
Peso
82 g
Altre caratte-ristiche
IMPUGNATURA in 4 COLORI | si allaccia sull'avambraccio | lama in acciaio inox
Prime
Prezzo
da 11,99 EUR
Modello
Cressi Borg
Immagine
Cressi Borg Knife - Coltello Subacqueo Unisex Adulto Lama da 26.5 cm
Lunghezza lama/totale
14 cm | 16,5 cm
Peso
230 g
Altre caratte-ristiche
Incavo taglia cime/sagole | L’impugnatura è realizzata in materiale soft grip | forgiata in speciale acciaio
Prime
Prezzo
da 29,99 EUR
Modello
Cressi Vigo
Immagine
Cressi Vigo, Coltello Subacqueo Unisex Adulto
Lunghezza lama/totale
11 cm | 23,5 cm
Peso
217 g
Altre caratte-ristiche
Lama a doppio taglio | Porzione di lama con taglia-sagola | Coltello multiuso in acciaio inox | due cinghioli per il fissaggio al polpaccio
Prime
Prezzo
da 11,50 EUR
Modello
Best Divers SK 21
Immagine
Best divers Coltello Professional, Sk21 Lama 9 cm, Forbice/Coltello
Lunghezza lama/totale
9 cm | 19,6 cm
Peso
22 g
Altre caratte-ristiche
lame sono in acciaio inossidabile e l'impugnatura sagomata | Doppia lama: coltello e forbice | impugnatura sagomata in nylon rinforzato
Prime
Prezzo
45,76 EUR
Modello
Mares 425612
Immagine
Mares 425612 Coltello, Multicolore, Taglia Unica
Lunghezza lama/totale
13,5 cm | 29 cm
Peso
200 g
Altre caratte-ristiche
Lama in acciaio inossidabile | Impugnatura morbida antiscivol
Prime
Prezzo
30,45 EUR
Modello
Cressi Orca
Immagine
Cressi Orca Coltello Subacqueo, Unisex - Adulto, Nero
Lunghezza lama/totale
17,8 cm | 32,4 cm
Peso
600 g
Altre caratte-ristiche
L'impugnatura è realizzata in materiale soft grip | per il fissaggio alla cintura o al polpaccio
Prime
Prezzo
41,99 EUR

Ultimo aggiornamento 2019-12-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Come si suddivide un coltello subacqueo?

Il manico del coltello da sub

manico coltello subIl manico di un coltello subacqueo non ha un aspetto particolarmente spettacolare. In ogni caso, ha molte caratteristiche utili. Gli elementi possono leggermente variare da modello a modello. È quindi importante riflettere attentamente su ciò che il coltello dovrebbe essere in grado di fare. Per quanto concerne il modello classico, di solito il modello classico ha un piccolo rialzamento metallico all’estremità posteriore del manico. In passato veniva usato in situazioni di emergenza per tamponare la bombola di ossigeno in modo da ottenere aiuto.

Inoltre, il pezzo metallico può essere utilizzato anche come una sorta di martello. C’è anche un foro sul manico del coltello a cui può essere collegata una corda elastica o un’altra corda di sicurezza. In questo modo è facile attaccare il coltello al polso o all’attrezzatura subacquea. Se poi viene accidentalmente lasciato cadere, non può scivolare nelle profondità del mare o del lago senza essere trattenuto, perché la corda lo impedisce. Al momento dell’acquisto, assicurarsi che quest’ultimo sia sufficientemente lungo. Per questo motivo è opportuno chiedere una consulenza al venditore specializzato. Dal momento che la lunghezza dipende tra l’altro dalla regione, in cui ci si immerge prevalentemente.

Suggerimento: Il coltello subacqueo non deve mai essere attaccato ad una cintura di piombo dell’attrezzatura subacquea. Se in una situazione critica deve essere rimosso dal proprio corpo, lo strumento di supporto pratico precipiterebbe sul fondo del mare. Non si tratta solo di un aspetto relativo al valore materiale del coltello, ma del fatto che non può più essere utilizzato in situazioni di emergenza.

Che ruolo ha la forma del manico?

È importante che il coltello possa essere tenuto facilmente con guanti in neoprene. Di conseguenza, l’impugnatura deve essere realizzata in materiale antiscivolo e deve potersi tenere bene in mano anche in presenza di forti correnti. Per tale ragione, molti modelli hanno delle tacche che rendono il coltello subacqueo molto più facile da impugnare per l’utente. Alcuni modelli hanno anche un rivestimento antiscivolo. In questo modo il coltello non si perde, anche in caso di movimenti più intensi.

La parte intermedia

Anche l’area che va dalla lama al manico è molto importante. Se il coltello del subacqueo viene utilizzato come martello, la mano deve essere idealmente protetta da scivolamento. In questo modo si evita che scivoli accidentalmente sulla lama, con il rischio di gravi incidenti. Per questo motivo, i modelli di altissima qualità sono dotati di uno speciale paramani.

La lama

La lama del coltello deve essere affilata e inossidabile. Quindi è realizzato principalmente in acciaio, acciaio inossidabile e titanio. Questi materiali sono da un lato robusti e resistenti e dall’altro relativamente taglienti. I modelli in titanio non arrugginiscono, ma perdono la loro affilatura nel tempo e devono quindi essere affilati più velocemente delle lame in acciaio. Sono particolarmente adatti a persone che si immergono solo occasionalmente e quindi non usano lo strumento con la stessa frequenza. La lama può essere affilata in vari modi, compresi i taglienti seghettati, lisci e per il lino.

Perchè un coltello subacqueo è utilissimo?

fune grottaIl coltello non solo può aiutarvi a liberarvi da situazioni critiche e a tagliare lenze o reti da pesca. I coltelli subacquei sono quindi strumenti importanti e dovrebbero essere presenti a ogni immersione. Vengono fissati al giubbotto o alla gamba con degli appositi dispositivi. La caratteristica principale è che non occupano molto spazio, pesano poco e sono sempre pronti a portata di mano.

Quali tipi di coltelli subacquei sono disponibili?

Su Internet e presso i rivenditori locali sono in vendita diversi modelli. Alcuni coltelli subacquei non sono così affilati e quindi non così pericolosi. Ciononostante, possono essere utili anche sott’acqua.

Il coltello subacqueo

Come già accennato, i coltelli standard sono molto versatili. Con essi è possibile, tra l’altro, tagliare funi e reti, allentare sassi e aprire conchiglie. Hanno una buona maneggevolezza e si attaccano praticamente alla muta da sub.

Le forbici subacque

Le forbici subacque possono essere usate con una mano sola. Il grande vantaggio è che non è necessario tirare la fune o la rete per poterla tagliare. Inoltre, il rischio di lesioni da parte di questi strumenti  è minore.

Ultimo aggiornamento 2019-12-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Il cutter

Il cutter è adatto solo per linee di taglio fino ad uno spessore di circa 15 millimetri. È facile da usare, ma non così facile da impugnare come un coltello.

Ultimo aggiornamento 2019-12-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Dove posso fissare un coltello da sub?

Molti sommozzatori fissano il coltello ad una gamba. Non essendo facile da raggiungere in situazioni di emergenza, la posizione non è ottimale. Vi sono dei metodi più adatti per portarselo con sé. Ad esempio, può essere collegato alla cintura o al cosiddetto tubo flessibile di gonfiaggio. Alcuni coltelli possono essere indossati anche sull’avambraccio. Inoltre, può essere utile per i destrimani fissarlo alla tracolla sinistra.

In ogni caso, il coltello del subacqueo deve essere appoggiato in modo tale da non disturbare il subacqueo e quindi interferire con l’immersione. Tutte le altre attrezzature devono essere accessibili e di facile utilizzo in qualsiasi momento e non devono assolutamente disturbare in alcun punto. Inoltre, il meccanismo di sgancio deve essere facilmente apribile e richiudibile anche con guanti di neoprene.

Coltello subacqueo e requisiti legali

requisiti legaliSecondo la legge del 18 aprile 1975, n. 110, ogni tipo di lame, lame da cucina, lame da lavoro, colltelli sub, coltelli da caccia, coltelli da campeggio, spade senza filo, ecc.  inclusi le asce, sono ritenute armi non idonee e possono essere acquistate e custodite senza formalità, ma il porto, trattandosi di armi, può essere acquistato e custodito solo per motivi legittimi (Art. 4 L. 110/75), anche se si tratta di un temperino con una lama di soli 2 cm. Immersioni, pesca, caccia, sono ritenute ragioni legittime per quanto riguarda il porto del coltello, a meno che non sia un’arma propria.

Le precauzioni per il trasporto dovrebbero essere sufficienti a mantenere il coltello assolutamente inutilizzabile, se possibile impachettato, in modo che sia chiaro che c’è la volontà e l’intenzione di non utilizzarlo durante il trasporto. Il legislatore stabilisce inoltre che la raccolta di coltelli che non appartengono alla categoria (armi comuni proprie) è libera e che, dal momento che non esiste un numero massimo di coltelli che possono essere custoditi, non vi è nemmeno una specifica riserva di collezione per tali armi.

Posso portare con me un coltello subacqueo in aereo?

coltello sub in aereoSì, ma deve essere presente nei bagagli e non nel bagaglio a mano. Questo è dovuto principalmente al fatto che la lama è troppo lunga. Nell’Unione europea esistono norme speciali in materia. Per essere sicuri, i passeggeri sono tenuti a registrare tutti i coltelli e altri oggetti taglienti o appuntiti nel loro bagaglio. Se invece si desidera viaggiare al di fuori dell’UE, è necessario informarsi in anticipo sulle leggi e i regolamenti vigenti in materia. I singoli paesi possono avere regole molto diverse a questo proposito, che dovrebbero essere seguite.

Se non siete sicuri, dovreste recarvi presso il consolato competente per conoscere la normativa pertinente. Si dovrebbe inoltre tener conto anche dei paesi in cui vengono effettuati gli scali. Potrebbero esserci già leggi completamente diverse. Molti subacquei vanno in vacanza in Egitto, perchè sono presenti numerose barriere coralline bellissime e acque cristalline. Chi desidera recarsi sul territorio dello stato, può portare qualsiasi tipo di coltelli solo nel bagaglio. Sul posto, i coltelli subacquei possono essere utilizzati solo in caso di emergenza e per i segnali acustici. Questo perché in Egitto la natura non può essere danneggiata con tale tipo di apparecchio. Ad esempio, è assolutamente vietato estrarre pezzi da una barriera corallina con un coltello. Questo è solo un esempio di normative che non hanno alcun ruolo all’interno dell’UE, ma che devono essere rispettate al di fuori dell’UE.

Cura, pulizia e manutenzione

Affinché il coltello duri il più a lungo possibile, deve essere adeguatamente curato. Se si utilizza un modello con lama in acciaio o in acciaio inox, sciacquare abbondantemente con acqua pulita dopo ogni utilizzo in acqua marina salata. In seguito viene lubrificato per proteggerlo dalla corrosione a lungo termine. Se il coltello subacqueo viene usato molto frequentemente, è necessario affilarlo regolarmente. Per questo è necessario uno strumento speciale, che può essere acquistato su Internet a basso costo. Se sulle lame in acciaio è visibile un po’ di ruggine, rimuoverla con una spazzola in acciaio, una suola in acciaio o un pulitore per vasi in metallo.

Suggerimento: applicare sulla lama un abbondante grasso siliconico o vaselina, limitando così il contatto del metallo con l’acqua e quindi la sua prematura usura. Con regolarità (di solito alla fine della stagione subacquea) è consigliabile rimuovere il grasso e controllare attentamente tutte le parti metalliche. Se volete ridurre al minimo l’usura, scegliete un coltello subacqueo in titanio o in materia sintetica con lama in filato di ceramica.

Ulteriori consigli e regole di comportamento

  • Una regola molto importante per ogni subacqueo è che il coltello subacqueo deve essere posizionato in un luogo facilmente accessibile per essere utilizzato il più rapidamente possibile quando le circostanze lo richiedono. Il coltello e la sua foderatura non devono ostacolare o impedire in alcun modo il movimento del subacqueo per evitare inutili rischi o incidenti. Di solito il coltello viene sistemato in tre aree principali: la cintura, il braccio e il polpaccio.
  • A seconda della forma del coltello e delle cinghie in dotazione, ogni modello è destinato a favorire una posizione particolare. La scelta di un coltello deve quindi rispondere non solo a fattori qualitativi ma anche personali come il fatto che si raggiunge lo strumento in una parte e non in un’altra.
  • Attualmente sono disponibili su Internet una vasta gamma di strumenti necessari. Secondo i criteri di qualità e comfort, i prodotti migliori sono senza dubbio quelli di Cressi, leader mondiale nelle attrezzature per la subacquea, la pesca subacquea, lo snorkeling e il nuoto.
  • Tracciare una linea in una grotta non è un compito facile e non tutti sono capaci di farlo nel modo giusto. Spesso i comportamenti maldestri portano a confusione e il subacqueo si trova impigliato con il suo principale strumento di sicurezza, ovvero il guinzaglio. Nell’area subacquea i tempi di reazione e le analisi dei problemi sono strettamente legati al tempo, l’ambiente, la pianificazione e l’approvvigionamento di gas.  Il subacqueo viene costretto a reagire sempre in modo rapido e preciso agli incidenti. Un coltello affilato in un luogo razionale e facilmente accessibile è senza dubbio una sicurezza essenziale per un subacqueo.

Notazioni

Rimanere impigliati nella rete o in una fune è altamente pericoloso, in questo caso un buon strumento da taglio può essere la soluzione più adatta. Alcuni habitat subacquei, come grotte o relitti, potrebbero essere molto più pericolosi e creare condizioni in cui un coltello e un attrezzo di sicurezza risulterebbero di grande utilità. Cavi, reti, funi, corde, l’esplorazione di un relitto può rappresentare innumerevoli pericoli che un subacqueo attento non dovrebbe assumersi.

Nelle grotte, tuttavia, la corda utilizzata per trovare la via di ritorno è uno dei pericoli maggiori.  Allentare la fune non è sempre facile, e non è raro che il subacqueo venga impigliato. Anche in questo caso un buon coltello è essenziale. Quando ci si immerge, il tempo non è infinito, e spesso un disagio può significare agire rapidamente e con decisione per evitare di esaurire l’ossigeno.

Tags

Articoli correlati

leggi anche

Close
Back to top button
Close