FotocamereLife StyleWiki

Fotografia subacquea

Fotografia subacquea | accessori e consigli

La fotografia subacquea è molto diversa dalla fotografia tradizionale. Oltre alla densità e all’assorbimento, l’effetto della luce sulla profondità riveste un ruolo importante. Questo articolo si occupa di tutte le tematiche che incidono sulla fotografia subacquea.

La visibilità

fotografia subacqueaLa visibilità sotto e sopra il livello dell’acqua è decisamente differente. Sotto la superficie dell’acqua tutto appare più grande e sembra che le cose siano più vicine all’obiettivo che in superficie. Anche i colori hanno caratteristiche cromatiche differenti. Inoltre, la visuale è fortemente limitata a seconda della profondità.

Il motivo che spiega la diversità di percezione degli oggetti è la densità. Questa densità è 800 volte maggiore se esposta in immersione. Questo ha un effetto diretto sulla luce, sul suono e sul drive. Non appena la luce solare colpisce la superficie dell’acqua, questa luce viene deviata e riflessa. La riflessione non crea la totalità della luce subacquea. La luce che si crea durante l’immersione viene poi rallentata ulteriormente a causa della maggiore densità subacquea. Fino ad una profondità dell’acqua di 5 metri, non si verificano grandi perdite di luce che potrebbero influire sulla visibilità. Inoltre, una fotocamera subacquea di buona qualità può compensare piccole perdite di colore anche a questa profondità.

Il motivo per cui gli oggetti appaiano più grandi sott’acqua è che la luce riflessa viene rifratta. Il risultato è che la luce che colpisce l’occhio o la retina in un angolo diverso. In ogni caso, le dimensioni possono essere compensate dalla corretta distanza tra la fotocamera e l’oggetto.

Quale software è necessario per una fotografia subacquea?

Non è possibile visualizzare sul display della fotocamera le impostazioni effettuate. Ad esempio, in modalità operativa regolare viene visualizzato uno scenario. Non appena le immagini vengono trasferite al PC, le immagini si dispiegano in tutta la loro ricchezza e riusciranno a convincere per l’alta qualità.

fotografia subacquea tartaruga
(c) maschera-sub.it

Un semplice software come Adobe Photoshop è già sufficiente per il trattamento delle immagini, in quanto la fotocamera è già il responsabile della maggior parte dell’ottimizzazione delle foto. In questo modo, è possibile regolare il contrasto e il colore prima di scattare le foto, e alla fine il software fornisce solo piccole regolazioni. Per di più, la modalità automatica di una telecamera per riprese subacquee è già in grado di offrire una soluzione ideale. Anche per quanto riguarda la saturazione dei colori, spesso sono sufficienti programmi di elaborazione delle immagini preinstallati su computer.

Ultimo aggiornamento 2019-12-06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ottimizzazione del valore tonale

Il valore tonale viene utilizzato per regolare il livello di luminosità di un’immagine. Per ottimizzare questo valore, è possibile utilizzare anche la funzionalità automatica di una telecamera, anche se i risultati non sono molto convincenti. Pertanto, è assolutamente necessaria un’impostazione manuale. Diversi programmi permettono la regolazione dei canali dei colori. Ad ogni modo, è necessario un certo grado di competenza.

Un’altra possibilità è quella di dotare la macchina fotografica subacquea di ottiche aggiuntive. Ad esempio, è possibile regolare successivamente la nitidezza. È anche possibile schiarire e scurire le immagini. Il vantaggio è che è anche possibile salvare le immagini in formato RAW. In questo modo è possibile intervenire più facilmente sulle immagini.

Quale macchina fotografica subacquea è più adatta?

Specialmente per i principianti la scelta di una fotocamera adatta alla fotografia subacquea è spesso un compito difficile. Oltre alle varie macchine fotografiche compatte o reflex, sono disponibili actioncam tra cui scegliere, che presentano dei vantaggi e svantaggi specifici.

Actioncams

GoPro Hero 6 BlackLe actioncams sono progettate per rendere particolarmente facile scattare foto subacquee. Questo tipo di fotocamere sono molto leggere e allo stesso tempo molto resistenti. Inoltre, sono facili da maneggiare e da curare. Le actioncams si collocano nella fascia di prezzo più bassa, a seconda dell’equipaggiamento. Queste telecamere si scelgono ogni volta quando è necessario riprendere un numero maggiore di scatti particolarmente complicati senza causare un eccessivo sforzo. E’ per questo motivo che è particolarmente adatta per i principianti. Nonostante la semplicità d’uso, essi hanno varie funzioni che possono migliorare la qualità dell’immagine e del filmato e compensare al contempo eventuali mancanze di luce.

 

Ultimo aggiornamento 2019-12-06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Macchina fotografica subacquea compatta

A questo proposito si può distinguere tra tre modelli di macchine fotografiche compatte. Ci sono le fotocamere point and shoot, dal design più semplice, le fotocamere anfibie, che sono facili da usare ma che dispongono di molteplici funzioni e le compatte professionali.

Uno dei vantaggi più importanti di una fotocamera compatta è costituito dalle dimensioni compatte e dal peso ridotto. Per molti modelli sono disponibili anche ulteriori custodie subacquee. Inoltre, molte fotocamere compatte hanno funzioni estese come il flash integrato. Inoltre, è possibile utilizzare un flash esterno se le immagini devono essere scattate per scopi professionali.

foto subacquea thailandia
foto scattata in Thailandia 2015 (c) maschera-sub.it

Nel segmento di prezzo medio-basso troviamo videocamere “point-and-shoot”. Con il giusto alloggiamento, questi modelli possono essere utilizzati fino a 40 metri di profondità. In alcuni casi sono fornibili anche alloggiamenti per una profondità dell’acqua fino a 60 metri. Le telecamere anfibie rappresentano un’altra possibile soluzione. Non richiedono una custodia aggiuntiva per l’uso in immersione. Inoltre, questo tipo di telecamera richiede poca manutenzione ed è di qualità particolarmente elevata. Ciononostante, le fotocamere con tecnologia anfibia sono adatte solo fino ad una certa profondità sott’acqua.

Le macchine fotografiche compatte più dispendiose si collocano nel segmento di prezzo superiore e sono caratterizzate da numerose possibilità di regolazione. Oltre alle custodie in plastica, questi modelli presentano anche custodie in alluminio ancora più resistenti. Persino con le telecamere compatte di altissima qualità, c’è una chiara differenza rispetto alle telecamere di sistema.

Ultimo aggiornamento 2019-12-06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Macchina fotografica mirrorless

La macchina fotografica mirrorless è particolarmente caratterizzata da una tecnologia molto avanzata e intelligente. Questi modelli hanno display più grandi e sono meno rumorosi durante l’uso. Inoltre, le telecamere mirrorless hanno anche una maggiore densità di pixel, che facilita il ritaglio delle immagini. Possono essere facilmente sostituibili anche gli obiettivi. Questo rende anche i modelli più economici adatti ad un uso professionale. Rispetto alle macchine fotografiche compatte, anche la velocità di autofocus è un vantaggio.

Le macchine fotografiche mirrorless hanno anche un tempo di apertura relativamente breve. Questo rende possibili immagini spontanee, soprattutto sott’acqua. Di solito, questi tipi di camere sono silenziosi e facili da usare. Inoltre, la batteria ha una durata notevolmente superiore.

Filtri per la fotografia subacquea

Una delle funzioni più importanti e utili per la fotografia subacquea è rappresentato dal cosiddetto filtro rosso. Ciò è particolarmente utile quando non è possibile utilizzare una torcia o un flash. Si tratta di un filtro in vetro o in plastica, che ha una colorazione rossastra. Questi vengono poi montati davanti all’obiettivo della telecamera, aumentando così la componente rossa nell’immagine. La gestione di questi filtri è molto semplice e i risultati sono evidenti.

Nonostante l’utilità del filtro rosso sott’acqua, c’è ancora il problema che l’esposizione diminuisce a causa dello scolorimento. Questa perdita deve essere compensata aumentando il tempo d’esposizione. Questo a sua volta porta ad un aumento dei disturbi.

Ultimo aggiornamento 2019-12-06 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Fotografia subacquea e sorgenti di luce

La luce è necessaria per garantire che le immagini scattate sott’acqua abbiano colori e contrasti particolarmente intensi, specialmente quando si effettuano riprese in profondità. La luce artificiale viene spesso utilizzata per i scatti subacquei per compensare tale perdita. Si tratta di sorgenti luminose diverse che hanno effetti diversi e presentano vantaggi e svantaggi.

Torce a incandescenza

torcia subacqueaIl bianco di una torcia ad incandescenza è particolarmente uniforme, assicurando che tutti i colori di un oggetto appaiano in modo uniforme su foto e filmati. Uno svantaggio di questo tipo di torcia è che si perde molto calore. Tuttavia, la luce uniforme fa sì che i colori brillino in modo particolarmente brillante. Inoltre, le torce ad incandescenza sono relativamente poco costose da acquistare e sono quindi adatte per un uso regolare. Inoltre offrono il vantaggio di essere disponibili praticamente ovunque, sia online che nei negozi specifici.

Torce a LED

Le torce a LED sono ancora relativamente recenti se utilizzati in acqua. La luce proviene da un piccolo diodo. Il vantaggio dei LED è che sono poco costosi da acquistare e offrono anche una vasta gamma di possibilità in termini di colore. Inoltre, questo illuminante ha una lunga autonomia. Per di più, i LED possono essere acquistati in molti negozi, poiché questo tipo di illuminante non viene utilizzato solo per la fotografia subacquea.

Ultimo aggiornamento 2019-10-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Flash

I tubi flash sono piuttosto una caratteristica speciale delle lampade. I tubi di vetro sono riempiti di gas, che viene acceso da condensatori. Il vantaggio di questa lampadina è che la luce viene emessa particolarmente rapidamente. Inoltre, i colori sono così particolarmente fortemente rappresentati. I tubi flash durano particolarmente a lungo e sono così economici da acquistare. I tubi flash si trovano solo in negozi specializzati e on-line.

L’attrezzatura adatta

custodia fotocamera subacqueaQuando si sceglie un apparecchio, assicurarsi che sia utile e compatibile con la macchina fotografica. Molte telecamere hanno già una serie di utili funzioni che eliminano la necessità di alcune apparecchiature aggiuntive. È inoltre importante che la fotocamera e l’attrezzatura corrispondano in termini di qualità. Quindi non vi piacerà molto scattare foto sott’acqua se l’attrezzatura è di altissima qualità, ma il modello di fotocamera è una macchina fotografica molto economica e viceversa.

La macchina fotografica

La parte più importante dell’attrezzatura fotografica subacquea è certamente la macchina fotografica. Ci sono molti modelli utili disponibili. Il tipo e la marca da scegliere dipende dalla finalità d’uso. Questa non deve necessariamente essere una fotocamera impermeabile. È anche possibile ottenere una normale fotocamera e inserirla in una custodia impermeabile.

Accessori

La scelta degli accessori adeguati è fondamentale. Dal flash ai filtri agli obiettivi, sono disponibili innumerevoli accessori per facilitare la gestione e migliorare la qualità delle immagini. Quale accessorio è quello più adatto dipende dal tipo di telecamera. Poi dipende anche dal tipo e dalla profondità dell’acqua in cui vengono scattate le immagini. In particolare per i principianti la scelta degli accessori è difficile, perché c’è una vasta offerta. Di solito, è sempre opportuno utilizzare prima una telecamera con il maggior numero possibile di funzioni e solo le funzioni mancanti vengono poi compensate con gli accessori.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close