Wiki

Frame Rate FPS fotogrammi per secondo

Frame rate e fotogrammi per secondo (FPS), di cosa si tratta?

frame rate fps fotogrammi per secondoUn frame rate indica la frequenza con cui un dispositivo può riprodurre o registrare singole immagini consecutive. Il termine tecnico si riferisce a diversi settori, Film (sia dal punto di vista delle riprese che dal punto di vista della proiezione), computer grafica e riprese. Il frame rate è spesso indicato dal valore fotogramma per secondo ( in breve FPS), un tipo di misura che indica il numero di fotogrammi che un dispositivo può registrare o riprodurre in un solo secondo.

Base anatomica dell’occhio umano

occhio umano bluL’occhio umano e la sua rete neuronale, la cosiddetta l’acutezza visiva, può elaborare un massimo di 10-12 fotogrammi al secondo. Questo dipende in gran parte dalla situazione che state osservando. La soglia varia a seconda dello stimolo visivo che agisce sul nervo ottico. Ad esempio, se ci si trova di fronte a uno schermo, una cornice nera (lo schermo è spento) può essere percepita dal sistema nervoso se il periodo di tempo è di almeno 16 millisecondi. Inoltre, un osservatore può reperire una particolare immagine all’interno di una serie ininterrotta di fotogrammi diversi solo se ciascuno di essi è stato visibile per almeno 13 millisecondi.

Frame rate fotogrammi per secondo e la relativa classificazione

Se si dispone anche di una macchina fotografica subacquea di ultima generazione, è necessario stabilire se si desidera registrare con una risoluzione di 24fps, 30fps, 60fps, ecc. prima di iniziare a registrare un filmato.

Ma quali sono le differenze?

In realtà, si tratta di un elemento di facile comprensione. Quando si riprende un video, la videocamera realizza molte immagini, che poi si trasforma in un’immagine animata.

24 FPS

adulto che gioca al computer24 FPS è il frame rate più comune. Questo è lo standard per i film e la maggior parte delle videocamere, specialmente negli Stati Uniti. Se hai una fotocamera di ultima generazione, come la GoPro 7, troverai molto facilmente questo frame rate di riferimento insieme ai 30 fps o superiori. In realtà, molte videocamere riprendono con 23.976 FPS in quanto associate alla NTSC statunitense, la differenza è solo a fini di trasmissione. PAL e NTSC sono senza dubbio termini tecnici che non tutti conoscono.

Pal

PAL significa Phase Alternating Line ed è un metodo di codifica dei colori usato nella televisione analogica che è comune in molte parti del mondo. Fanno eccezione alcuni Stati del continente americano, alcuni paesi dell’Asia orientale, parte del Medio Oriente, dell’Europa orientale e della Francia.

NTSC

NTSC, invece, è uno standard per la creazione, trasmissione e ricezione di contenuti video per le regioni di Corea, Giappone, Canada, Stati Uniti e alcuni paesi americani. Il nome è l’abbreviazione di “National Television Systems” Committee”, l’organismo di normalizzazione industriale che lo ha sviluppato.

25 FPS

Standard video europeo. Ciò ha spinto i primi produttori televisivi europei a sviluppare apparecchi televisivi basati su (PAL) con un frame rate di 50 semiquadri al secondo. Durante il passaggio dal formato di scansione interlacciato al formato a scansione progressiva, il frame rate è stato ridotto a 25 FPS.

30 FPS (29,97 FPS)

È lo standard video NTSC utilizzato dalle emittenti per le trasmissioni sportive e di attualità. Fornisce 30 fotogrammi al secondo di filmati. Pur mantenendo l’aspetto delle pellicole a 24p, si riduce lo sfarfallio tra i fotogrammi, ottenendo riprese più realistiche e stabili.

60 FPS

Molte action cam di ultima generazione, compresi gli smartphone, possono raggiungere i 60 FPS. Questo significa che se si riprende a 60 FPS, il clip verrà riprodotto a 30 FPS. Anche se questo frame rate non è incluso negli standard di trasmissione televisiva attualmente in uso, il 60p è utilizzato dagli HDTV di fascia alta. Per questo motivo, si presume che tutte le trasmissioni televisive saranno riprese in formato 60p nel giro di pochi anni.

240 FPS e oltre

Sebbene ancora molto costosi, molti monitor progettati e realizzati principalmente per computer da gioco supportano un frame rate di 240 FPS, garantendo un’esperienza di gioco assolutamente fluida e una riproduzione delle immagini iper-realistica. Inoltre, si possono ottenere effetti di slow motion a 120-240 FPS.

Action Cams in grado di riprendere con 240 FPS e oltre

Ultimo aggiornamento 2019-06-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Slow motion

riprese in slow motion palloncinoSappiamo tutti cosa significa slow motion, e molte persone lo sapevano molto prima di ottenere questa definizione, quando di solito si chiamava solo rallentatore. Si tratta di ottenere un filmato più lento rallentando le riprese effettuate con frame rate più elevati (60 FPS e superiori). Ogni videoclip può essere rallentato per ottenerne uno più lento. Questa tecnica può essere utilizzata per vari scopi per evidenziare qualcosa di divertente o incantevole o per illustrare una scena d’azione molto veloce.

Conclusione

Alla fine, il frame rate è importante per un’immagine fluida che dovrebbe superare i 30 fotogrammi al secondo. Per ottenere delle buone prestazioni, è importante avere una macchina fotografica subacquea che supporti un frame rate elevato.

Tags

Articoli correlati

leggi anche

Close
Back to top button
Close