Attrezzature Sub

Boa pedagno e pallone sub

Boa segna sub, pedagno e pallone sub

Boa subUna boa sub, nota anche come boa di decompressione o boa segna sub, fa parte dell’equipaggiamento standard di ogni subacqueo e dovrebbe essere sempre pronta e a portata di mano. Innanzitutto, una boa segna sub viene utilizzata per segnalare la propia posizione e presenza in acque libere ad altri soggetti, come navi, barche o altri subacquei. Una boa subacquea viene utilizzata anche per trasmettere messaggi alla superficie. Inoltre, una boa o un pallone sub  può essere utile per trovare più facilmente i subacquei alla deriva quando le onde sono alte. In un mare agitato o in presenza di forti correnti, si è rapidamente invisibili per altri operatori.

Le boe sub di segnalazione appartengono ai mezzi di segnale di superficie di un subacqueo, proprio come una bandiera subacquea o un fischietto di segnalazione.  Le boe di segnalazione sono disponibili in diverse versioni. È possibile fissare comodamente una boa subacquea con moschettoni al Jacket GAV. In alcune regioni le boe di segnalazione sono previste dalla legge.

Ultimo aggiornamento 2019-12-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Quali tipi di boe segna sub sono disponibili?

Boa sub gonfiabile

Questo strumento può assumere diverse forme. Una di queste è la forma di un cilindro luminoso con collare allungato che si dispiega in superficie dopo un’immersione. Questo viene fatto per far sapere alle altre barche che siete lì. Questo attrezzo è particolarmente adatto per attirare l’attenzione in caso di naufragio o quando si verifica un incidente. Di solito hanno il colore rosso-arancione e vengono gonfiati dal sommozzatore in superficie. Affinché le boe siano ben riconoscibili anche in caso di mare agitato, si ergono a circa 1 metro al di sopra del livello dell’acqua.  Sono molto pratici, in quanto possono essere facilmente arrotolati e riposti in un sacchetto se non utilizzati.

Palloni sub DSMB

Conosciuta anche come boa DSMB. La funzione corrisponde ad una boa di segnalazione gonfiabile. Tuttavia, non viene fissata e gonfiata in superficie, ma viene  distribuita e lentamente portata in superficie poco prima della risalita. Il DSMB ha in dotazione sempre una valvola di sovrappressione. In caso contrario, gonfiando correttamente in profondità e rilasciato prima di raggiungere la superficie, l’aumento di volume dovuto alla caduta di pressione provocherebbe lo scoppio del pallone.

Tags

Articoli correlati

leggi anche

Close
Back to top button
Close